La cannella

cinnamon

Alcuni la adorano. Altri proprio non la sopportano. Io la venero.

La cannella è una spezia dal sapore pungente, dolce e con note pepate.

Nella cucina italiana viene impiegata in tantissime ricette: si accompagna benissimo con i dolci, ma sposa alla perfezione anche i piatti salati.

Io personalmente la uso per fare i biscotti natalizi, insieme allo zenzero; con le mele (le taglio e fettine e ne spruzzo sopra una generosa quantità); con il caffè americano (anche Starbucks la propone nei suoi numerosi espressi); con le tisane… ma soprattutto non deve mai mancare quando preparo il riso con il tastasal, in quanto arricchisce  il sapore con quel tocco in più che fa la differenza nella riuscita di un ottimo piatto.

Ovviamente poi quando trovo in giro profumatori per la casa alla cannella, abbinata magari agli agrumi o alla vaniglia, è finita!

cannella

Ora veniamo i benefici di questa preziosa spezia: ebbene sì…non è solo estremamente buona e profumatissima (a chi piace, certo…), ma ha tantissime proprietà:

  • regola gli zuccheri nel sangue
  • è un ottimo rimedio naturale per mal di gola e raffreddore
  • aiuta la digestione e combatte il gonfiore
  • è uno dei più forti disinfettanti naturali
  • migliora la memoria
  • ha proprietà antinfiammatorie
  • è un validissimo antiossidante naturale
  • allevia i crampi
  • combatte l’infertilità
  • rinforza le ossa

Detto questo… keep calm and love cannella!

Baci, Polly…

Dessert velocissimo: Fragole e crema alla Nutella

Una sera dopo cena, presa da una voglia irrefrenabile di dessert, ho aperto frigo e dispensa, ho preso degli ingrendienti che a primo occhio potevo amalgamare insieme senza fare un disastro di abbinamenti e ho dato il via all’ispirazione del momento.

In realtà con queste dosi escono 4 coppettine, ma la prima volta che l’ho fatto ho preso due sleppe di coppe da saziare un bue…

Ad ogni modo…

INGREDIENTI:

– 250 gr di mascarpone

– un cucchiaio abbondante di Nutella

– fragole a piacimento

– 2 quadratoni di cioccolato fondente

– un pò di acqua, zucchero e limone

– pavesini (una bustina potrebbe essere sufficiente)

PREPARAZIONE:

tagliate a pezzettini le fragole e mettetele a macerare con acqua, zucchero e limone.

prendete una ciotola e unite il mascarpone e la nutella; poi tagliate a scaglie il cioccolato fondente.

prendete delle coppette e iniziate a fare dei mini-strati con i pavesini (bagnati nell’acqua delle fragole), le fragole, la crema di mascarpone e Nutella e le scaglie di cioccolato.

io con 2 strati ho fatto, dipende ovviamente dalle dimensioni delle coppette, e a quanto vi piace sguazzare nella crema (a me tanto!).

wpid-2015-06-03-10.28.42.jpg.jpeg

ricettina improvvisata, velocissima e vi assicuro: risultato garantito!!

a presto, Polly ❤

Smarties cookies

I miei biscotti preferiti? Assolutamente i cookies agli Smarties!
Rovistando su internet ho trovato varie ricette, ma siccome nessuna delle tante mi convinceva fino in fondo, ho preso un pó di qua e un pó di là, e il risultato direi che mi ha decisamente soddisfatta.

I biscotti con gli Smarties sono una variante dei classici cookies americani, solo che al posto delle gocce di cioccolato vengono utilizzati appunto gli Smarties.
Ecco a voi la ricetta!

Ingredienti

zucchero-140gr
burro-200gr
uova-1
zucchero di canna-140gr
farina-300gr
smarties-250gr (meglio se usate i mini smarties)
essenza di vaniglia-1 cucchiaio (in alternativa potete usare anche una bustina di vanillina)
sale-1 pizzico
bicarbonato-1 pizzico

Procedimento

Prendete una terrina abbastanza capiente e versateci lo zucchero normale e lo zucchero di canna, il burro a temperatura ambiente e mescolate, aiutandovi con una frusta.
Quando il composto sarà cremoso aggiungete l’uovo e la vaniglia.
Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, poi aggiungete un poco alla volta la farina setacciata con il bicarbonato e il sale.
Infine aggiungete gli Smarties e amalgamate il tutto per bene, preparate poi con le mani delle palline non troppo grandi e dategli la forma del biscotto.
Consiglio di mettere 3-4 smarties anche sulla superficie del biscotto appena formato, facendo una lieve pressione.             Disponete le forme realizzate in una teglia da forno, ricoperta da carta da forno e infornate il tutto per una ventina di minuti a 160°.20141122_183505
Lasciate raffreddare.
Volendo nell’ impasto potete aggiungere anche 50 gr di granella di nocciole, ma io li preferisco senza.
P.S. una volta raffreddati i biscotti si induriranno un pochino. C’è chi li preferisce un pò più morbidi; in questo caso prima di chiuderli in un contenitore ermetico lasciateli fuori per qualche ora.
Sono ottimi sia a colazione, sia per un spuntino a merenda!
Mmmmmmmm………!!!!!
https://igcdn-photos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xaf1/t51.2885-15/10817800_811949312226906_2058568696_n.jpgATTENZIONE!!!
Creano dipendenza! 😉
Polly