Book Tag

25domandesuilibri

Sono in nomination! 😀 evvaiiii! adoro questo argomento!

Grazie alla creatrice del tag Racconti dal passato e a MI…semplicemente per avermi nominata.

Le regole per questo TAG sono :

– Nomina almeno 5 blog a cui fare le domande;
– Cita sempre chi ha creato il tag ovvero Racconti dal passato;
– Nomina e ringrazia il blog che ti ha nominato
– Usa come immagine quella in cima a questo post.

Mi accingo ora a rispondere alle domande

1) Come scegli i libri da leggere?

mi piacciono molto i libri fantasy, quindi il genere è quello, poi leggo l’anteprima…e ammetto che anche la copertina mi deve prendere subito.

2) Dove compri i libri: in libreria o online?

entrambi, anche se di recente quasi sempre on line.

3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?

mi faccio una bella scorta direi!

4) Di solito quando leggi?

vista la mancanza di tempo libero sfrutto quel poco di tempo che ho nel weekend.

5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?

no

6) Genere preferito?

assolutamente fantasy, ma mi piacciono anche i thriller e i romanzi d’altri tempi.

7) Hai un autore preferito?

Jane Austen, ma anche Lauren Kate, Stephenie Meyer e Glenn Cooper.

8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?

dai tempi delle scuole elementari.

9)Presti libri?

per quelli in formato elettronico non ho problemi, anzi, mi fa piacere… ma di quelli cartacei sono piuttosto gelosa! poi dipende da chi me li chiede!

10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?

solitamente uno alla volta, ma mi è capitato di leggerne 2 insieme (di generi totalmente opposti).

11) I tuoi amici/famigliari leggono?

quasi nessuno.

12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?

dipende dal tempo che ho. 1 mese fa ho letto 1 libro in un weekend, mentre a volte mi resta in un sospeso anche per un paio di mesi…

13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?

la curiosità è donna!

14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?

Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen.

15) Perché ti piace leggere?

Perchè mi fa staccare dalla realtà e mi apre un mondo di immaginazione e fantasia.

16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?

solo libri miei.

17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?

Il professionista di John Grisham. l’ho iniziato ben 3 volte…ma non riesco proprio ad andare avanti.

18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?

sì!! la copertina deve essere accattivante e deve catturare la mia attenzione appena poso lo sguardo sul libro.

19) C’è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?

forse Mondadori, perchè è molto attiva sui social anche con vari contest…

20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni “al sicuro” dentro casa?

se posso li porto con me.

21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?

Madama Sbatterfly della Littizzetto, regalo totalmente inaspettato!

22) Come scegli un libro da regalare?

in genere non regalo libri per paura di beccare qualcosa che si ha già. quindi prima mi informerei per bene…

23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?

in base agli autori, alle dimensioni, al colore della copertina e, per le saghe o le trilogie, ovviamente all’ ordine di uscita.

24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?

di solito leggo anche quelle…

25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?

dipende…se parlano solo dell’autore le salto, se invece hanno a che vedere con il libro le leggo.

uffa, che peccato, è finito… sarei andata avanti per ore!!

ECCO ORA I MIEI TAG:

vatitti

Mi piace un tot!

settembreblog

lastanzadistefy.wordpress.com

jalesh

ciao!!

Polly

Annunci

Mood Music Tag

Grazie Mi piace un tot! per il tag, che mi piace davvero…un tot! 😛 e a GHB Memories da cui è partito il tutto.

Allora, dire che ritengo la musica una parte importante della mia vita sembra esagerato, in quanto non suono e non canto. Sotto la doccia sì però… adoro i karaoke… e quando sono in macchina prima ancora di accendere il motore accendo lo stereo…insomma, un pò tutto quello che fa la gente normale…(credo). Ma ora sembra riduttivo e non è esattamente quello che volevo dire… Ci riprovo…

La musica c’è sempre, nei bei e nei brutti momenti, ci accompagna sempre in ogni situazione importante o meno. E’ una certezza che non può e non deve mai mancare, un pò come la Nutella nella dispensa… Ok, i miei paragoni non sono proprio azzeccati…ma guardate che la Nutella mi piace davvero tanto!

Meglio se lo faccio a spiegare a qualcuno che ne sa “un pò” più di me…

Infatti, e cos’ho detto io…più o meno il concetto è quello… 🙂 anche se in realtà ognuno la percepisce a modo suo, è un pensiero molto personale, un’emozione per cui, per come tante altre, non esiste un modo giusto o unico per descriverla…
Dopo questa doverosa premessa, ecco le semplici regole se deciderete di partecipare dopo essere stati taggati:
– Per partecipare devi essere stato taggato almeno una volta
– Scegli almeno 5 tracce musicali (o più) che rispecchino alcune emozioni o stati d’animo al positivo.
– Tagga almeno 5 blogger (o anche di più ) e avvisali di averli taggati
– Cita il blog all’interno del tuo articolo con link diretto o esteso: GHB Memories – https://ghbmemories.wordpress.com/ , scrivendo che l’idea è partita da qui
– Se vuoi spiega anche brevemente perché hai scelto alcune tracce piuttosto che altre.
Godetevi la musica!
 

Ognuna di queste canzoni è legata alla mia storia d’amore, e ogni volta che le ascolto, come dei flashback, rivivo il momento, la situazione, l’ attimo o il periodo che hanno segnato.
La musica è una legge morale: essa dà un’anima all’universo, le ali al pensiero, uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza, un impulso alla gaiezza e la vita a tutte le cose. (Platone)
A mia volta taggo:
Giulia
Ciaooo!!

Braccialetti Cruciani

Il 2 giugno 2011 a Forte dei Marmi nasce il braccialetto Cruciani C quadrifoglio. Luca Caprai, cresciuto accanto ad un padre collezionista di pizzi ricercatissimi e di libri antichi, ha avuto l’idea di creare un piccolo braccialetto da polso in macramé di pizzo colorato.
Un’idea simpatica, un prodotto che ha finito per creare una moda-mania che è riuscita a mettere d’accordo giovani e meno giovani di tutte le età e di tutto il mondo.

I soggetti e i colori sono tantissimi, ed il prezzo parte da € 10,00 (che sono quelli più venduti) ad un massimo di € 299,00 per la gold edition, i cui pezzi originali sono in tutto solo 25 e quindi considerati una vera rarità. Ma vediamo nel dettaglio qualche modello “accessibile”:
https://i0.wp.com/eshop.crucianic.com/9343/9343.jpg Un desiderio per ogni quadrifoglio un quadrifoglio per ogni desiderio. Simbolo di speranza di gioia inattesa e di fortuna. Il quadrifoglio è il primo braccialetto nato della Maison.

https://i1.wp.com/eshop.crucianic.com/7164/7164.jpg
Il braccialetto Heartbeat nasce dal cuore pulsante della passione Cruciani. In moltissime varianti colore, dal rosso al tortora, è un classico senza tempo della gamma.
https://i1.wp.com/eshop.crucianic.com/8104/8104.jpg Questo braccialetto nasce per suggellare una promessa d’amore, ma anche una forte amicizia. Il braccialetto viene venduto in coppia e nella fustella sarà presente sia la chiave che il lucchetto a forma di cuore.

https://i2.wp.com/eshop.crucianic.com/5044/5044.jpg

In Cina la farfalla è simbolo di gioia e beatitudine, questo è strettamente legato all’amore, ma anche all’anima dello spirito e alla rinascita. In mandarino la parola farfalla “hu-tieh” è simbolo di libertà e lunga vita.

https://i2.wp.com/eshop.crucianic.com/8679/8679.jpg

Il fiore dell’orchidea ha un fascino unico. La sua perfezione simboleggia da secoli raffinatezza, eleganza, serenità e bellezza. Simbolo di fertilità, perfezione, abbondanza e crescita interiore.

https://i0.wp.com/eshop.crucianic.com/6963/6963.jpgPerché in amore ci vuole fortuna: come è una grande fortuna trovare il vero amore. Amore e Fortuna uniti insieme quindi, in una formula magica!

Questi sono i miei preferiti, ma poi troviamo anche la collezione dei segni zodiacali, le bandiere, gli animali, le occasioni speciali…e chi più ne ha più ne metta, in tanti, tantissimi colori diversi!

Li potete acquistare direttamente nel negozio on line sul sito ufficiale:

http://www.crucianic.com

A voi la scelta!

Polly

Yodeyma parfum

Coco Chanel affermava che “una donna senza profumo è una donna senza avvenire”.

E Marilyn Monroe quando andava a dormire indossava solo due gocce di Chanel N° 5, creato nel 1921 e considerato ancora oggi il profumo dei profumi.

La struttura di cui si compone un profumo, si chiama Piramide Olfattiva. Questa piramide si divide in tre fasi: Note di Testa, Note di Cuore, Note di Fondo.

Le Note di Testa, sono quelle che si percepiscono appena applicata la fragranza, e durano solo pochi secondi.

Le Note di Cuore, sono quelle che si sentono subito dopo, e durano al massimo due minuti.

Le Note di Fondo, si apprezzano alla fine, e sono quelle più persistenti in quanto sprigionano l’aroma finale.

Yodeyma è un’azienda produttrice di profumi che presentano ottime fragranze ispirate a marchi famosi maschili e femminili, ma ad un prezzo notevolmente inferiore.
Erroneamente, molti possono pensare che si tratta di contraffazioni. In realtà si tratta di profumi composti dalle stesse molecole degli originali, con piccolissime e impercettibili variazioni che permettono di essere commercializzati liberamente.

Il prezzo è sbalorditivo per una confezione da 100ml (€ 23,00 circa), soprattutto se rapportato a quello dell’originale.

Facciamo una riflessione: oltre il 75% del costo totale della singola fragranza deriva dal package (confezione) e dalla pubblicità (soprattutto quest’ultima). Non è difficile crederlo. Infatti tutti sanno quanto importante sia la confezione di un qualsiasi prodotto, persino il nome del prodotto stesso riveste una grande rilevanza strategica.

Di seguito riporto le tabelle delle corrispondenze con alcuni dei più noti profumi famosi (cliccate sulle immagini per ingrandirle):

Tabella Comparativa Profumi Femminili:
wpid-fb_img_1429106954095.jpg
Tabella Comparativa Profumi Maschili:
 wpid-fb_img_1429106947586.jpg
Potete aiutarvi a capire le note dei profumi aiutandovi con la piramide della struttura che ho postato all’inizio dell’articolo.

Sul sito Yodeyma troverete nella Home la sezione apposita con il modulo da compilare con i vostri dati per ricevere direttamente a casa una minitaglia di profumo da 15 ml (tutta un’altra cosa rispetto alle tre gocce delle fialette omaggio che danno in profumeria… la fialetta se ci va bene, visto che ultimamente li danno solo in bustina…).

Ecco il mio campione omaggio Nicholàs for Her (Narciso Rodriguez For Her), tra l’altro molto molto buono, che ho richiesto sul sito, arrivato in circa 10 giorni:

wpid-20150331_183140.jpg

Ho acquistato Adriana (Sì – Giorgio Armani) e sono soddisfattissima! Ho potuto testare anche altre fragranze, tra cui le corrispondenze di Chloè e Hypnotic Poison, e devo dire che sono rimasta molto sorpresa dalla somiglianza con gli originali…

A giorni mi arriverà la corrispondenza di J’adore…(chiarisco una cosa: si può richiedere un solo campioncino per mail e per indirizzo, ma è un limite che potete superare facilmente se avete parenti o amici disposti a prestarvi momentaneamente i loro indirizzi 😉 ).

Conosco da poco questa azienda, ma ho già potuto constatare che la qualità/prezzo è imbattibile. Provare per credere!

Già li vedo sul mio comò tutti i miei bellissimi nuovi profumi costosissimi… 😛

Alla prossima, Polly.

Un profumo è un gesto, una sensazione. Un profumo, è la porta aperta sul meraviglioso. Una questione di pelle, di contatto, di emozione. La magia in diretta.
(Victor & Rolf)

AGGIORNAMENTO 15/06/15:

il servizio di spedizione dei campioncini è al momento sospeso.

Smarties cookies

I miei biscotti preferiti? Assolutamente i cookies agli Smarties!
Rovistando su internet ho trovato varie ricette, ma siccome nessuna delle tante mi convinceva fino in fondo, ho preso un pó di qua e un pó di là, e il risultato direi che mi ha decisamente soddisfatta.

I biscotti con gli Smarties sono una variante dei classici cookies americani, solo che al posto delle gocce di cioccolato vengono utilizzati appunto gli Smarties.
Ecco a voi la ricetta!

Ingredienti

zucchero-140gr
burro-200gr
uova-1
zucchero di canna-140gr
farina-300gr
smarties-250gr (meglio se usate i mini smarties)
essenza di vaniglia-1 cucchiaio (in alternativa potete usare anche una bustina di vanillina)
sale-1 pizzico
bicarbonato-1 pizzico

Procedimento

Prendete una terrina abbastanza capiente e versateci lo zucchero normale e lo zucchero di canna, il burro a temperatura ambiente e mescolate, aiutandovi con una frusta.
Quando il composto sarà cremoso aggiungete l’uovo e la vaniglia.
Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, poi aggiungete un poco alla volta la farina setacciata con il bicarbonato e il sale.
Infine aggiungete gli Smarties e amalgamate il tutto per bene, preparate poi con le mani delle palline non troppo grandi e dategli la forma del biscotto.
Consiglio di mettere 3-4 smarties anche sulla superficie del biscotto appena formato, facendo una lieve pressione.             Disponete le forme realizzate in una teglia da forno, ricoperta da carta da forno e infornate il tutto per una ventina di minuti a 160°.20141122_183505
Lasciate raffreddare.
Volendo nell’ impasto potete aggiungere anche 50 gr di granella di nocciole, ma io li preferisco senza.
P.S. una volta raffreddati i biscotti si induriranno un pochino. C’è chi li preferisce un pò più morbidi; in questo caso prima di chiuderli in un contenitore ermetico lasciateli fuori per qualche ora.
Sono ottimi sia a colazione, sia per un spuntino a merenda!
Mmmmmmmm………!!!!!
https://igcdn-photos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xaf1/t51.2885-15/10817800_811949312226906_2058568696_n.jpgATTENZIONE!!!
Creano dipendenza! 😉
Polly

le Pandorine

sono colorate, allegre, irresistibili.

frizzanti, fresche e per tutte le età.

ce n’è davvero una per ogni donna.

le frasi accattivanti e i colori vivaci sono il loro punto di forza…

io le vorrei tutte, una diversa per ogni giorno, a seconda di come mi sveglio…sì, certo… vorrei anche avere tanti soldi, vivere di rendita, viaggiare, la casa al mare, mangiare senza ingrassare…e… le Pandorine! ce ne sono davvero di tantissime forme e colori…ma vediamo qualche esempio nel dettaglio:

  •  a spalla

New Pon Pon AvventuraTriangle Pon Pon Emozioni

  • a mano

New Classic Metal Gold Better

Twist Bag Guarda  Bamboo Bags

  • pochette

Flower Pochette FlowerPochette Pon Pon BlackClutch Tacchi

  • shopper

Sabo Bag TherapyTexture Bag PerfettaFlower Bag Dettagli

  • tracolla

Mini Jeans DancePochette Pon Pon Avventura

Matrioska Sole

  • borsone

Weekend Star DettagliWeekend Star BlackWeekend Star Luxury

ecco qui un’intervista della responsabile PR e comunicazioni che ci spiega come è nato il marchio, chi c’è dietro a tutto questo e altre curiosità:

http://blog-it.become.eu/2013/04/11/le-pandorine/

e le loro pagine ufficiali sui social:

Facebook Twitter, Instagram

e ovviamente mi sento obbligata a postare anche la foto della mia favolosa Pandorina, un regalo che ho ricevuto qualche anno fa e che ho molto gradito (le ho scoperte così):

wpid-2015-04-10-12.46.07.jpg.jpeg

c’è davvero l’imbarazzo della scelta…

oltre ai rivenditori nei negozi le potete acquistare anche on line direttamente qui:

http://www.lepandorine.it/it/

buon acquisto!

Polly

l’arte delle trecce

oggi parliamo di un evergreen che adoro: la treccia…
che voi abbiate i capelli lisci o ricci, la treccia fa sempre tendenza. vediamo in quanti modi possiamo portarla:

classica, fa molto “romantic girl”

piatta, per un look raffinato
raccolta, per uno stile elegante
laterale a lisca di pesce (e lunghissima), glam e sensuale
morbida e spettinata, per un tocco trasgressivo

questi sono gli esempi che preferisco, ma ci si può davvero sbizzarrire in tanti modi diversi.
piacciono alle celebrità e fanno tendenza in passerella.
potete anche intrecciare un nastrino colorato tra i vostri capelli se volete…
l’effetto sicuramente sarà d’impatto e originale!

e poi…chiunque sta bene con le trecce, non vanno mai fuori moda e sono comodissime…

su youtube ci sono tantissimi tutorial.

buone trecce allora!
Polly

hair color

ciao a tutte!
il mio primo articolo lo voglio dedicare ai capelli colorati.
cosa ne pensate di questi colori strepitosi ma forse troppo audaci che la maggior parte di noi ragazze vorrebbe osare (ma non osa) provare sulle proprie chiome?
diciamocelo…non siamo tutte fighe come questa, ok… però… siamo nel 2015, piercing e tattoo sono più diffusi della peste del 1348, viviamo in un mondo di abusi e soprusi di chirurgia estetica (per chi può permettersela) e ci dobbiamo stupire se una decide di farsi i capelli rosa??

o azzurri…

o viola…

distinguiamoci dalla massa e facciamo uscire il nostro alter ego intrappolato nella paura del giudizio e delle critiche!
è senz’altro una scelta molto coraggiosa…ma che possiamo fare tutte.
ho trovato un bel articolo tratto da Cosmopolitan che rispecchia totalmente quello che penso:
http://www.cosmopolitan.it/capelli/colore/news/a105857/ho-i-capelli-rosa/

dateci un’occhiata, potrebbe aiutarvi a trovare un pizzico di quel coraggio in più che magari avete, ma non sapete ancora di voler tirar fuori…
w il colore!!!
Polly